Corso di 2 GIORNI

   TEMATICO

  • Sviluppo/sorveglianza di corsi di eco-cittadinanza con gli strumenti di Permacultura e Agroecologia, Energie Rinnovabili e Riciclo.

  • Salute/Nutrizione: riconnettere l'individuo con la propria alimentazione.

  • Imparare a progettare un progetto educativo, sensibilizzazione alle tematiche ambientali attraverso strumenti concreti da implementare nelle varie strutture.

OBIETTIVI :

  • Far parte del contesto di evoluzione generalizzata del sistema sociale legato all'ecologia.

  • Soddisfare le esigenze del sistema educativo formando il personale scolastico sugli strumenti necessari per affrontare le sfide ambientali del 21° secolo.

  • Rendi i giovani studenti insegnanti per i loro genitori.

  • Esplora i pro ei contro di un progetto di educazione ambientale attraverso l'approccio dell'eco-cittadinanza.

  • Supportare l'apprendimento delle materie di base integrando una nuova attività basata sull'ecologia.

  • Contributi teorici, casi studio, consigli pratici per rispondere al meglio a problematiche specifiche incontrate sul campo.

  • Il programma prevede un lavoro approfondito sulla progettazione degli strumenti, sull'ascolto del contesto e dello spazio da occupare. Apprende la gestione di un orario stagionale e il suo adattamento in base all'evoluzione del progetto sul campo.

  • Al termine di questi corsi di formazione, i partecipanti saranno formati allo sviluppo di una bozza di progetto su un tema scelto dai partecipanti. 

Cours classe (15).jpg

 Educazione: diventa un facilitatore  

  Permacultura nelle scuole

PROGRAMMA DI ALLENAMENTO

GIORNO 1- Osservazione e nuovi orientamenti

  • dalle 8:30 alle 12:30:   

- Temi e problemi di educazione ambientale.

- Funzionamento delle strutture educative.
- Caso di studio: Scuola Jacques Majorelle di Marrakech.

- Progetto pilota per l'inserimento di un'attività nell'ambiente all'interno del sistema scolastico della durata di tre anni, dalla scuola dell'infanzia all'università, ciclo annuale seguito da settembre a luglio.

  • 14:00-17:30:  

- Visita a strumenti di lettura del paesaggio, raccolta di informazioni strutturali, valutazione dei dati dal punto di vista amministrativo e tecnico.
- Saper valutare le tue esigenze: tempistica degli interventi, contenuti adeguati al numero di sessioni stagionali, risorse umane, esigenze logistiche.

  • 17:30-18:00: Fine della giornata

- Debriefing e discussioni

  GIORNO 2- Consapevolezza degli strumenti

  • dalle 9:30 alle 12:30:  

- Conoscere gli strumenti di animazione (attività in base alla stagione e alle fasi del progetto).
- Saper preparare un progetto educativo con il suo caso educativo.
- Come calcolare il budget?

- Impara a preparare il tuo programma.

  • 14:00-17:30:  

- Conoscere il fattore umano, sapersi adattare ad un contesto, costruire una squadra

  educativo, coinvolgere un'amministrazione.
- Sensibilizzare, suscitare interesse per il progetto, renderlo accessibile a tutti i pubblici.
- Saper unire una squadra, tessere legami sociali, agire con le giuste leve e

  interazioni sociali benefiche per il buon andamento del progetto.

  • 17:30-18:00: Fine della giornata

- Debriefing, scambi

- Recensione dei 2 giorni